Animali Impegno e denuncia sociale Le buone notizie da Gaia

Il Messico vieta i test cosmetici sugli animali… e tutti i prodotti che li utilizzano.

Buone notizie per gli animali usati come cavie dall’industria cosmetica: da pochi giorni il Messico ha reso illegali i test sugli animali sul suo territorio. Il divieto era già stato introdotto in alcuni stati federali di Brasile e Stati Uniti, ma il Messico è ufficialmente il primo paese ad adottare in maniera compatta questa misura nel Nord America!

La campagna di sensibilizzazione partita grazie a un film

La lotta contro gli esperimenti sugli animali in Messico è stata fortemente sostenuta, insieme a tante organizzazioni animaliste, da Humane Society International, che da anni si batte per proibire i test in Messico.

Un punto di svolta nella campagna di sensibilizzazione è stato il film di animazione “Save Ralph”, realizzato dalla stessa Humane Society International. Il film, uscito nel 2021, ha riscosso un grande successo diventando subito virale e ottenendo una vasta risonanza sui principali social media.

Anche grazie a un cast eccezionale, inclusa l’attrice Rosario Dawson che ha doppiato la versione spagnola del film e che ha sfruttato la sua grande popolarità in Messico, il film ha avuto un profondo impatto sul dibattito pubblico del paese latino-americano.

Una decisione che cambierà radicalmente l’industria

La decisione del Senato del Messico non si limita solamente a vietare la pratica dei test di laboratorio sugli animali sul territorio nazionale: anche l’importazione, la distribuzione e la vendita di prodotti elaborati usando questi test come fase di sperimentazione saranno vietati.

Si tratta di un passo avanti talmente radicale nella difesa dei diritti degli animali che il mercato dell’industria cosmetica ne uscirà radicalmente cambiato. Sono già arrivati al tavolo delle trattative numerosi dei colossi dell’industria, costretti ad adattarsi alle scelte dello stato del Messico.

Tra questi, anche il gigante L’Oreal, che ha già espresso la sua volontà di aiutare i suoi partner più piccoli ad effettuare la transizione verso metodi di sperimentazione dei nuovi prodotti che non coinvolgano animali.

Il futuro del CrueltyFree

La decisione del Messico ha entusiasmato i militanti di Humane Society International e ha mostrato come l’impatto delle narrazioni possa essere uno strumento efficace nello smuovere le coscienze verso scelte più etiche.

Il direttore della campagna di Humane Society International Mexico, Antòn Aguillar, ha dichiarato che questo è “un passo avanti monumentale per gli animali, i consumatori e la scienza in Messico, e questa legislazione innovativa apre la strada alle Americhe per diventare il prossimo mercato dei cosmetici e del beauty #crueltyfree”.

Si spera che questa decisione porti a una nuova ventata di cambiamento in favore dei diritti degli animali e di una scienza equa per tutti.

Se il tema della sostenibilità e dell’economia green vi interessa, non perdetevi queste buone notizie:

La città finlandese di Lahti è la Capitale Verde Europea 2021

Magliano Alpi: nasce la prima comunità energetica green d’Italia

Pagare in base alle emissioni? Un supermercato svedese lo fa!

Sfamare una citta dai tetti? A Montreal ci stanno provando con l’agricoltura urbana!

Prova Gratis UAM.TV per una settimana!
UAM.TV. Film, documentari e videocorsi per un altro mondo possibile.

Ti è piaciuto questo articolo? Puoi condividerlo sulla tua pagina social cliccando sulle iconcine qui sotto.

Ti ricordiamo che puoi consultare il nostro palinsesto in qualsiasi momento presso il catalogo pubblico di UAM.TV.

Se hai voglia puoi lasciare un commento qui sotto.

Lascia un commento

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie e privacy policy. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa.