UAM EVOLUTION MASTERCLASS

La Metamedicina per ritrovare la felicità

Una vita insofddisfatta, relazioni disastrose che si ripetono in sequenza, difficoltà a credere nella vita, disturbi dell’umore e sintomi fisici.

Da dove hanno origine i nostri malesseri?

Spesso siamo propensi a cercare la causa fuori o attorno a noi, la sfortuna, il caratteraccio del compagno, del capo-ufficio, uomini o donne sbagliate, così andiamo alla ricerca di qualcosa che possa giustificare il nostro problema. Ma poi come ci sentiamo? 

Possiamo cambiare casa, lavoro, città, compagno di vita, per trovarci poi, dopo un po’ di tempo, a rivivere le stesse dinamiche, le stesse difficoltà, gli stessi sintomi che si cronicizzano. E allora finiamo per credere di essere davvero sfortunati, sentiamo dentro un gran senso di frustrazione, tristezza, rabbia, che ci porta a vivere una vita infelice, insoddisfatta. In poche parole a tirare avanti, a sopravvivere, con la speranza di un domani migliore.                        

Fintanto che continuiamo a sognare avremo solo sogni

Ma è proprio vero che si tratta solo di sfortuna? Siamo davvero convinti che la nostra vita potrà essere felice quando avremo il lavoro dei nostri sogni, la casa dei nostri sogni, e accanto a noi la persona dei nostri sogni…? Non stiamo forse dimenticando una cosa importante? Fintanto che continuiamo a sognare avremo solo sogni, per averli nella realtà occorre fare una cosa: smettere di sognare e prendere in mano le redini della nostra vita!

Ma da dove arrivano le dinamiche che viviamo?

Sei pronto a sentire la risposta? Forse, in un primo momento, non ti piacerà molto, ma ti invito a prendere in considerazione ciò che sto per dirti perché potrebbe cambiare la tua vita.

Tutto ciò che ci succede dipende in parte anche da noi! Mi vedo la smorfia di dissenso sul tuo viso e anche il pensiero che passa nella tua testa: “Eh già, adesso ci manca anche che mi dicano che è colpa mia, con tutto quello che ho subito, le cattiverie che mi hanno fatto, ecc. Dipende forse da me se il vicino è aggressivo? È forse colpa mia se mi fanno mobbing al lavoro? Me lo invento forse che ogni volta che riesco a mettere da parte qualche soldo li devo subito spendere? Ma perché capitano tutte a me? Che cosa ho fatto per meritarmi tutto questo?”.

Potremmo trovare mille motivi per dimostrarci che sono fatti inconfutabili, ma questo ci serve a qualcosa? Ci permette di uscire da queste situazioni? O è meglio prenderne coscienza in modo da poterle trasformare? 

Le “equazioni” guidano le nostre scelte

Fin da piccoli abbiamo registrato dentro di noi, nella nostra memoria emozionale, le esperienze che abbiamo vissuto. Le abbiamo elaborate e abbiamo tratto delle conclusioni. Queste conclusioni hanno creato dentro di noi delle equazioni che oggi guidano le nostre scelte, i nostri comportamenti e quindi la nostra vita. 

Se queste equazioni e conclusioni ci sono favorevoli, tutto bene, da adulti saremo in grado di fare delle scelte che ci portano a vivere esperienze costruttive e potenzianti. Ma non è sempre così! A volte nei vari passaggi che portano alla creazione di una memoria emozionale si inseriscono delle interferenze, che distorcono il significato dell’esperienza e ci portano a trarre conclusioni poco favorevoli o addirittura depotenzianti. Solo vedendole possiamo avere la possibilità di trasformarle, in modo che non ostacolino più la nostra vita.

Potremmo anche dire che la nostra vita è come il copione di un film, a volte le scene che vediamo non ci piacciono, allora cambiamo gli attori, ma se il copione è sempre lo stesso, il risultato sarà sempre simile. Ciò che occorre non è cambiare gli attori ma cambiare ciò che non ci piace del copione.

La Metamedicina ci permette di vedere il copione della nostra vita e di trasformare le parti che non ci piacciono.


Chi e è Claudia Rainville?

Fondatrice della Metamedicina, Claudia Rainville è autrice di molti libri di successo, conferenziera internazionale e tiene in tutto il mondo i corsi per la formazione dei nuovi operatori.

La sua formazione scientifica le ha dato il rigore, il metodo e il discernimento necessari nel suo ruolo di professionista esperta.

Dopo dieci anni di lavoro in microbiologia medica la sua ricerca di una vita migliore l’ha condotta verso diverse scuole di pensiero occidentali ed orientali. Ha sperimentato la malattia diverse volte e ogni volta si è auto-guarita usando le chiavi della Metamedicina.

La Scuola della Metamedicina che ha creato ora forma operatori in quattro continenti.

Il suo desiderio più grande è quello di contribuire allo sviluppo di una coscienza di gruppo in cui le persone possano offrire al mondo un modello di cooperazione basato sulla libertà, il rispetto, l’onestà e l’aiuto reciproco.


Sabato 30 aprile alle ore 14.30 Masterclass online sulla piattaforma Zoom

Relatrice: Claudia Rainville
Moderatrice:  Abha Valentina Lo Surdo

“La metamedicina per ritrovare la felicità


Banner Blog

PERCHÉ PARTECIPARE?

UAM TV nasce per offrire un palinsesto di Masterclass, Seminari, Film, Serie, Documentari e Live selezionati tra i più importanti Autori/Relatori/Trainer al mondo.

Al suo interno troverai approfondimenti a tema scientifico, medico, filosofico e spirituale per la tua crescita ed evoluzione personale, professionale e spirituale.

Entra nella Community Facebook “UAM.TV Community” per accedere a Live, Masterclass, Seminari e contenuti esclusivi. 



Lascia un commento

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie e privacy policy. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa.