Equilibrio e benessere

Abbiamo tutti perso la bussola? Certo che no!

Basta saperla ritrovare nel posto giusto…

L’importante è trovare le coordinate interne…e aiutare i bambini a fare lo stesso.

È ormai chiaro che stiamo ormai vivendo in un periodo storico unico.

Ci ritroviamo in situazioni spesso complesse, intricate, imprevedibili o ardue. Non è più sempre possibile fare affidamento ai soliti punti fissi ai quali eravamo abituati in passato.

Ciò che era naturale e prevedibile fino a poco più di un anno fa, è diventato ora più inusuale ed incognito. Ciò che davamo per scontato nella quotidianità della vita ordinaria ora ha assunto un altro valore, ciò che era familiare si rivela essere un continuo punto di domanda.

In questi casi può capitare di sentirsi in balia delle circostanze esterne, di questo mondo in continuo movimento erratico.

Ma non dev’essere necessariamente così!

È possibile trovare all’interno di sé stessi un’ancora stabile, che è indipendente da ciò che accade attorno a noi.

È possibile trovare l’accesso ad una bussola interiore grazie alla quale navigare in questi mari spesso nebulosi e burrascosi diventa qualcosa a portata di mano.

“Nulla di ciò che è all’esterno può avere potere su di te, a meno che tu non glielo permetta”

Ralph Waldo Emerson

“Avrei voluto che qualcuno me lo dicesse prima!”– L’importanza di un educazione pratica all’interiorità.

È possibile che né in famiglia né a scuola ti abbiano mai insegnato concretamente a gestire mente, energia ed emozioni in situazioni difficili, giusto?

Magari non ti è mai stato detto come mantenere alti i tuoi livelli energetici e quelli del sistema immunitario. Forse non hai mai sentito parlare di emozioni da parte dei tuoi insegnanti di scuola. Nessuno durante la tua infanzia ha mai insegnato ad osservare i pensieri e le fluttuazioni della mente senza identificartici, non è così?

In quel caso siamo sulla stessa barca!! La nostra educazione ha mancato di offrici quegli elementi essenziali per poter navigare la vita, soprattutto quando le cose si fanno difficili!!

Magari hai avuto la fortuna di scoprire queste cose più avanti nella vita…forse grazie ad un incontro fortuito, un libro, qualche batosta della vita oppure pagando il prezzo di un intenso sforzo personale.

Come avrei voluto che qualcuno m’avesse insegnato queste cose prima!”.

E se ti dicessi che da qualche parte nel mondo, in una città sperimentale nel Sud dell’India chiamata Auroville, esiste un programma che insegna tutto questo e molto altro, a partire dalla scuola dell’infanzia… ci crederesti?

Ebbene sì, esiste, si chiama Awareness Through the Body (ATB), in italiano è chiamato Risvegliare la Consapevolezza Attraverso il Corpo.

Risvegliare la Consapevolezza Attraverso il Corpo, una possibile risposta alle necessità del momento.

Il programma di ATB è attivo nel sistema educativo di Auroville da ormai più di 30 anni. Nato come sperimentazione educativa è ora una pratica ormai ben definita, testata e consolidata da decadi di esperienza. Centinaia di persone, tra adulti e bambini, hanno beneficiato dei suoi preziosi insegnamenti e delle sue pratiche accessibili ed efficaci.

L’intento di ATB è quello di aiutare gli individui di qualsiasi età a trovare sé stessi, a capire come si funziona in quanto esseri umani, per poi riuscire ad auto-gestirsi efficacemente nella vita e nel mondo.

Tutto questo grazie al medium del corpo fisico ed il suo utilizzo.

Secondo l’approccio di ATB, la corporeità è la chiave d’accesso per espandere la consapevolezza di sé. Grazie all’ascolto consapevole dei segnali del corpo si può diventare coscienti dei propri stati mentali ed emotivi con estrema accuratezza…e… questo può avvenire in modo così diretto da permettere a tutti quanti (anche al bambino di 3 anni) di fare i primi passi sul sentiero dell’auto-scoperta.

La crescita dell’auto-consapevolezza non dev’essere qualcosa di serio, difficile o noioso. Non è necessario rimanere immobili nella posizione del loto ore ed ore per diventare coscienti di sé.

Questo può essere fatto in modo dinamico, variegato, creativo e giocoso.

Il curriculum ha un’ampiezza senza paragoni nel suo genere: le sue attività spaziano dagli esercizi di attenzione e concentrazione ad attività ludiche e divertenti; da esercizi di consapevolezza sensoriale, a giochi cooperativi e di team building; dalle “aste circensi cinesi”, allo Yoga Nidra.

Spesso le lezioni avvengono all’interno di sale o classi, ma a volte certe attività vengono svolte all’aperto, nei giardini sensoriali, nel bosco e persino nell’acqua limpida di una piscina.

Ad Auroville, luogo dove è nato inizialmente, ATB è presente come una vera e propria materia scolastica che i bambini frequentano settimanalmente… proprio come una qualsiasi altra lezione di lingua, matematica o scienze!

Quando viene chiesto a bambini e ragazzi qual è la loro materia preferita, la risposta unanime è quasi sempre: ATB!!

Seppure ATB sia nato come strumento per assistere la crescita dei bambini e dei ragazzi il suo utilizzo non è limitato all’ambito scolastico. Esistono lezioni, sessioni, seminari tematici ed intere formazioni per adulti.

Queste vengono offerte da diversi facilitatori sia ad Auroville così come anche in svariati altri paesi del mondo quali Francia, Irlanda, Olanda, U.S.A., Argentina e…Italia!

I seminari per adulti possono essere molto utili per educatori, insegnanti, genitori, terapisti, counselor, praticanti di yoga o altre discipline olistiche, psicomotricisti e in generale per tutte le persone interessate alla crescita personale.

In via generale ATB è uno strumento fantastico per aiutare persone grandi e piccole a trovare le proprie coordinate interne e a “settare” la propria bussola per poter navigare le onde della vita!

Come approfondire o sperimentare l’argomento

Possiamo conoscere e sperimentare questo metodo in Italia attraverso gli incontri divulgativi, seminari e workshops offerti da Francesco Colturi, facilitatore riconosciuto di Awareness Through the Body.

Al momento Francesco sta collaborando con il team MamYoga per portare avanti questo metodo a livello italiano come formazione insegnanti.

Per trovare informazioni generali su ATB poi visitare il italiano di risvegliarelcoscienzaattraverso ilcorpo.

È possibile avere accesso ad i contenuti gratuiti del canale YouTube “Semi di Luce” creato e gestito da Francesco, inerenti all’ambito di ATB e di altre tematiche relative alla crescita personale e della auto-consapevolezza.

In conclusione, andare a seguire alcune lezioni di ATB è il miglior modo di scoprire cosa significa risvegliare la coscienza attraverso il corpo.

Puoi contattare direttamente Francesco via mail all’indirizzo: [email protected]

Prova Gratis UAM.TV per una settimana!
UAM.TV. Film, documentari e videocorsi per un altro mondo possibile.

Ti è piaciuto questo articolo? Puoi condividerlo sulla tua pagina social cliccando sulle iconcine qui sotto.

Ti ricordiamo che puoi consultare il nostro palinsesto in qualsiasi momento presso il catalogo pubblico di UAM.TV.

Se hai voglia puoi lasciare un commento qui sotto.

1 comment

Lascia un commento

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie e privacy policy. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa.