Animali Le buone notizie da Gaia

A San Valentino una proposta romantica per i cagnoloni del canile

In occasione della festa dell’amore, vi raccontiamo una bellissima iniziativa degli operatori del canile di Somma Lombardo in provincia di Varese, che hanno scelto proprio la festa di San Valentino per lanciare una campagna a favore dell’adozione di animali meno giovani ospitati nella struttura.

Molto originale è stata l’ idea di utilizzare uno stile pubblicitario tradizionale, lontano da social e dalla mediazione web, che potesse catturare l’attenzione di chi non utilizza Internet e ampliare dunque la platea di persone eventualmente interessate.

Ed ecco dunque comparire sul mega cartellone stradale il dolce primo piano del pastore tedesco Iron, uno dei cagnoni sommesi in attesa che San Valentino scocchi la freccia giusta per loro!

“Molti dei 17 cani attualmente ospitati in canile sono anziani e di grossa taglia e per loro non arrivano praticamente mai richieste. Ma sono buonissimi e meritano una possibilità – spiega Monica Di Marzio, volontaria dell’associazione – Così è nato lo slogan, che vuole sottolineare come l’amore non abbia età, né per i cani né per gli umani che li adottano. Bisogna avere il coraggio di lasciare sempre aperta la porta che ci conduce alla via dell’amore”.

“Non è mai troppo tardi per innamorarsi ancora”:

«Lo slogan che campeggia sul cartellone affisso a Somma Lombardo, “Non è mai troppo tardi per innamorarsi ancora” – racconta Monica – è un messaggio di speranza che volevamo diffondere perché mai come in questo periodo difficile, che ci ha tenuto lontani dagli affetti, ci siamo resi conto di quanto sia importante avere qualcuno al nostro fianco, sia esso umano o no. Per questo abbiamo chiesto ai cittadini di celebrare la festa dell’amore adottando un cane anziano, anziché magari acquistare un cucciolo».

“Qualcuno sta già chiamando per Iron, fiero testimonial della campagna e immortalato sul cartellone. « Abbiamo diversi appuntamenti. È chiaro che bisognerà prima capire se le persone saranno adatte per i cani, visto che l’adozione segue un percorso preciso per la valutazione in modo da evitare il più possibile rientri in canile. Ma già chi chiama perché è interessato a un cane anziano mostra un approccio all’adozione che promette bene».

«Lo slogan della campagna vuole essere un messaggio di speranza – conclude Monica –  che rivolgiamo, non solo alle persone, ma ai cani che sono in canile e che dopo essere stati abbandonati, non hanno più trovato un affetto. Queste anime, invisibili agli occhi di tutti coloro che cercano un cucciolo, hanno un grande cuore, sono buonissimi e meritano una possibilità».

Ci auguriamo davvero che queste anime pure presto possano presto trovare una casa e l’amore incondizionato che meritano!

abbonati a uam tv

Ti è piaciuto questo articolo? Puoi condividerlo sulla tua pagina social cliccando sulle iconcine qui sotto.

Ti ricordiamo che puoi visionare in qualsiasi momento il nostro palinsesto sul catalogo pubblico di UAM.TV.

Se ha voglia puoi scrivere un commento su quest’articolo qui sotto.

Lascia un commento

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie e privacy policy. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa.