Le buone notizie da Gaia

Sadio Mané, il calciatore filantropo.

“Diamanti e lusso non servono a nulla”

Non c’è verità più difficile da contraddire di quella che il mondo del calcio sia abitato da giocatori superpagati, che dispongono di cifre così ingenti da permettere loro l’acquisto di ville lussuose, costosi orologi, automobili sportive, capi d’alta moda e molto altro…

Per fortuna però ci sono delle eccezioni, come l’attaccante senegalese del Liverpool Sadio Mané, uno dei calciatori più forti e completi in attività.

Il calciatore africano più pagato di tutti i tempi ha infatti dichiarato che “diamanti e lusso non servono a nulla”. E ha imboccato una strada ignota a molti giocatori milionari: invece che per il lusso, Manè usa la ricchezza per aiutare i suoi concittadini.

Altruista, poco appariscente nel gioco, capace anche di arretrare in difesa o tessere la tela a centrocampo, il giocatore dimostra questa sua generosità anche nella vita, investendo i suoi guadagni nella costruzione di una scuola e di un ospedale in Senegal.  Ma non solo, ha anche disposto l’erogazione di un reddito di base pari a circa 70 euro al mese a favore un di numero imprecisato ma molto consistente di beneficiari in una regione poverissima del suo paese di origine per contribuire alla loro economia familiare.

Non beneficenza ma redistribuzione della ricchezza

Per Mané però non si tratta di beneficenza ma di giustizia fiscale, di una vera e propria redistribuzione della ricchezza.

 «Perché dovrei volere dieci Ferrari, venti orologi con diamanti e due aerei?»  afferma Mané . «Cosa faranno questi oggetti per me e per il mondo? Ho avuto fame, ho lavorato nei campi, sono sopravvissuto a tempi difficili e ho giocato a piedi nudi, senza avere il privilegio di andare a scuola. Oggi, con quello che guadagno, posso aiutare le persone».

E noi di UAM.TV non possiamo che inchinarci di fronte alla nobiltà d’animo di uomini come Sadio Mané e ci auguriamo che la sua opera sia d’esempio per tutti,  colleghi strapagati compresi….

………………………………………………………………………………………………………………………………..

A proposito del calcio e delle sue ben note “storture”, su UAM.TV non perdetevi “Kaiser! Il più grande truffatore della storia del calcio“, di cui potrete vedere il trailer nel catalogo di UAM.TV e leggere qui la nostra recensione.

abbonati a uam tv

Ti è piaciuto questo articolo? Puoi condividerlo sulla tua pagina social cliccando sulle iconcine qui sotto.

Rispondi