Ambiente Animali Le buone notizie da Gaia

Giornata della Terra 2021: 3 idee per contribuire

Oggi è la Giornata Mondiale della Terra, un giorno per celebrare gli ecosistemi del nostro pianeta e aumentare la consapevolezza su quanto siano fragili.

E soprattutto in un anno delicato come il 2021, ci sono numerose iniziative a cui possiamo partecipare per dare il nostro contributo a discapito delle restrizioni. Noi ve ne presentiamo tre!

Visitare un parco naturale

L’Italia ha una quantità sorprendente di parchi e aree naturali protette, alcune proprio dietro casa. Da Nord a Sud, le aree verdi abbondano e sono la casa di animali e alberi meravigliosi, sui quali vigilano numerose associazioni.

Purtroppo, le minacce sono continue e sempre presenti: dalla deforestazione continua agli incendi dolosi, dalla speculazione edilizia allo scarico abusivo di rifiuti. Tutti fattori che diventano sregolati e incontrollabili nelle aree più trascurate e dismesse. Ecco perché visitare questi luoghi è importante: per dare il giusto contributo agli enti che proteggono questi luoghi e per testimoniare eventuali situazioni dannose per l’ambiente.

Apprezzare e rispettare la flora e la fauna locale è un ottimo modo per celebrare questa giornata: quindi riempite uno zainetto e cercate l’area verde più vicina a voi!

Organizzare una cena ecosostenibile

Il cambiamento comincia dalla nostra tavola. Quale giornata migliore per diversificare i nostri acquisti e preparare un pranzo o una cena con ingredienti green? È anche l’occasione giusta per sperimentare quella ricetta che vi incuriosisce da tempo!

Partite dalle farine, allontanandovi da quella classica di grano tenero e dando spazio a quelle alternative: farro, orzo, lenticchie. Le monocolture sono infatti molto dannose per il pianeta, oltre che per la salute, e variare la nostra spesa può dare il giusto stimolo al mercato agricolo per virare su coltivazioni più sostenibili.

Rinunciate alla carne rossa o al pesce provenienti da allevamenti intensivi e provate un’alternativa vegetariana, o anche solo di carne bianca. Come è noto, gli allevamenti sono una grandissima fonte di gas serra e covano numerose malattie: ridimensionarne il consumo non può che farci bene!

Anche il miele è un alimento da comprare più spesso, andando a sostituire lo zucchero nei nostri dolci: un contributo economico alle nostre amiche api e al loro ruolo fondamentale per l’ecosistema.

Guardare i tantissimi documentari sull’ambiente e la sostenibilità che proponiamo su UAM.TV

Anche conoscere è essenziale: la Giornata della Terra, infatti, nasce come giornata di sensibilizzazione e divulgazione. La prima giornata si celebrò nel 1970, in seguito al disastro petrolifero di Santa Barbara, su iniziativa del senatore Gaylord Nelson.

Lo scopo della prima Giornata della Terra era quello di informare il grande pubblico dei pericoli che l’ecosistema terrestre poteva correre a causa dell’inquinamento industriale e degli incidenti ecologici.

A trent’anni di distanza, le problematiche evidenziate negli anni ’70 sono diventate assolutamente pressanti, sfociando nell’emergenza climatica che stiamo vivendo. Informarci è dunque fondamentale per capire come aiutare a invertire la rotta.

Vi invitiamo dunque, al rientro dalla vostra passeggiata e prima di preparare la vostra fantastica cena green, a vedere i tanti e importanti contenuti che proponiamo su UAM.TV tra cui:

  • “Trashed-Verso rifiuti zero”, in cui Jeremy Irons ci conduce attraverso i cinque continenti, mostrando quanto l’inquinamento dell’aria, della terra e degli oceani stia mettendo sempre più in pericolo la stessa esistenza del genere umano. Qui potete leggere la nostra recensione.
  • Oltre le chiome, che racconta di un gruppo di ecologisti alla ricerca degli alberi più grandi e importanti dell’amazzonia per scalarli, conoscerli, salvarli. Qui potete leggere la nostra recensione.
  • “No impact man”, in cui lo scrittore newyorkese, ambientalista e progressista Colin Beavan prova a vivere un anno a impatto zero nel cuore di Manhattan.
  • “Un altro mondo” , del nostro Thomas Torelli, fondatore di UAM.TV (da cui la piattaforma prende il nome, UAM è infatti l’acronimo del titolo) documentario che propone una riflessione sull’interconnessione tra uomo e universo, legame che troppo spesso gli uomini dimenticano di avere. a vivere un anno a impatto zero nel cuore di Manhattan. Qui potete leggere la nostra recensione.
  • “IRIRIA Niña Tierra” è un’analisi, dal locale all’universale, sulla radice “Culturale” che sta alla base dei problemi ambientali che in questa epoca il pianeta si trova ad affrontare.
  • Greta (I’m Greta), la storia della ragazzina ambientalista, presentato all’ultima Mostra internazionale del Cinema di Venezia e che stiamo cercando di acquisire per UAM.TV e di cui potete leggere qui la nostra recensione.
  • “Deforestazione made in Italy”, un’inchiesta che racconta il “legame invisibile” tra la deforestazione tropicale e le eccellenze del Made in Italy attraverso l’import di materie prime.

Pachamama-Manifesto per la Madre Terra. Il film gratis oggi e domani

Inoltre, per celebrare questa giornata, per sensibilizzare e aumentare la consapevolezza ambientale, abbiamo deciso di farvi un super regalo:

🤩Solo per oggi e domani 22/23 aprile 2021 🤩 il documentario “PACHAMAMA-MANIFESTO PER LA MADRE TERRA” di Thomas Torelli sarà in visione gratuita il sulla piattaforma. Non perdetelo!

E infine vi suggeriamo la visione del TEDx del nostro Thomas Torelli, un appassionato intervento sulla saggezza delle popolazioni native americane e sulla Pachamama, svoltosi a Coriano nell’ottobre del 2020.

Ognuno di noi può fare ogni giorno, nel proprio piccolo, la differenza.🌱🌍🌺 Tutto lo staff di UAM.TV!

Prova Gratis UAM.TV per una settimana!
UAM.TV. Film, documentari e videocorsi per un altro mondo possibile.

Ti è piaciuto questo articolo? Puoi condividerlo sulla tua pagina social cliccando sulle iconcine qui sotto.

Vi ricordiamo che potete consultare il nostro palinsesto in qualsiasi momento presso il catalogo pubblico di UAM.TV.

Lascia un commento

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie e privacy policy. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa.