Arte, cultura e solidarietà Le ultime novità da UAM.TV

“Il viaggio della vita” – Casa Matteo in Burkina Faso.

La serie “Il viaggio della vita” – Una produzione UAM.TV

Care amiche e amici di UAM.TV,

abbiamo il piacere di presentarvi “Il viaggio della Vita”, la nuova serie prodotta da UAM.TV, in uscita in questi giorni sulla nostra piattaforma.

Ideata e condotta dalla reporter Valentina Lo Surdo, in arte Abha, musicista e grande appassionata di cammini e viaggi “speciali”, si compone di quattro puntate-intervista su tematiche legate al viaggio come mezzo sì di scoperta e interazione fra popoli, ma anche come percorso di scoperta interiore.

Abbiamo chiesto a Valentina com’ è nato questo progetto :

Il “Viaggio della Vita” nasce dall’unione del mio interesse per il viaggio fisico e spirituale. Ed è in un certo senso il paradigma dei percorsi intrapresi come viaggiatrice in tanti paesi, dove ho incontrato persone e personalità straordinarie. L’intento è dunque  quello di raccontare, attraverso le testimonianze dirette di alcuni di loro, i loro personalissimi viaggi della vita”.   

Quali saranno i protagonisti delle prime quattro puntate?

Nelle prime quattro puntate incontrerò Valter Ulivieri che ci racconterà la sua storia di rinascita in nome del figlio Matteo, Alex Shatra e Andrea Necchi che ci parleranno rispettivamente l’uno del suo percorso sciamanico in Perù, l’altro della sua passione scientifica per i “funghi magici”, Graziella Minardi, che io chiamo affettuosamente “Iron Graziella”, rimessasi in piedi da sola dopo un gravissimo incidente nonostante la prognosi negativa dei medici e Bruno Oddenino, importante studioso di musicoterapia e del potere che i suoni e l’armonia hanno sul corpo e sulle emozioni.   

Dunque qual è il fil rouge che unisce tuoi incontri?

Il filo conduttore è il viaggio, il percorso, il movimento, sia fisico che spirituale, fuori e dentro di noi.

Hai un messaggio per i nostri spettatori?

Il mio messaggio per gli amici di UAM.TV è più che altro un invito a porgersi questa domanda: qual è il tuo viaggio della vita? Mettiamoci in viaggio, perché ognuno di noi ha un viaggio da compiere e forse ancora non lo sa….”.

La prima puntata: il Burkina Faso e Casa Matteo.

Casa Matteo è una struttura che aiuta i bambini e le mamme a Gorom Gorom, nel nord del Burkina Faso. Fondato dall’agronomo Valter Ulivieri nel 2004, è oggi è un centro di eccellenza e un esempio di cooperazione internazionale auto-sostenibile.

È un progetto che nasce da una storia straordinaria di amicizia e solidarietà, e che affiora grazie alla pubblicazione del libro “Lo Sciamano”, scritto da Ulivieri dopo la tragica morte del figlio, suicida a soli diciassette anni. Ed è anche una storia di impegno civile nei confronti di uno dei paesi più dimenticati del pianeta da parte di un grande protagonista della cultura italiana: il musicologo Sandro Cappelletto.

Continua Valentina:

In questa prima puntata, che inaugura il programma, incontrerò Valter, che ha trovato la forza di rinascere e di sopportare il suo straziante dolore grazie alla realizzazione di un bellissimo progetto di solidarietà in Burkina Faso. Il suo è diventato un viaggio della vita “eterno” di cui Casa Matteo rappresenta la meta sia geografica che metaforica. E insieme a Valter ci sarà anche il nostro comune amico Sandro Cappelletto, anche lui in Africa nel corso di un personalissimo viaggio di rinascita proprio in Burkina Faso. L’incontro tra i due uomini, avvenuto per caso in “una nuvola di polvere” -come amano raccontare – si è trasformato in un forte e ineluttabile sodalizio, un viaggio nella vita fatto di profonda amicizia e di importanti valori condivisi.”

—————————————————

Un bel gesto di solidarietà e cooperazione, questa volta però “al contrario”, ha come protagonista il pittore naïf burkinabè Leopold Segson, e lo raccontiamo nel nostro post “Leopold Segson in soccorso di Bergamo” che puoi leggere qui.

abbonati a uam tv

Ti è piaciuto questo articolo? Puoi condividerlo sulla tua pagina social cliccando sulle iconcine qui sotto.

Ti ricordiamo che puoi visionare in qualsiasi momento il nostro palinsesto sul catalogo pubblico di UAM.TV.

Se ha voglia puoi scrivere un commento su quest’articolo qui sotto.

Lascia un commento

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie e privacy policy. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa.