Viaggi consapevoli

La Magna Via Francigena. L’arrivo ad Agrigento e la sorpresa finale!

La cattedrale di Agrigento e la fine del cammino sulla Magna Via Francigena.

Credo di non aver mai veduto cosa più stupenda in fatto di bassorilievi, né più perfettamente conservata“.(Johann Wolfgang von Goethe)

E, come il grande scrittore tedesco saliva ad Agrigento per poterne visitare la splendida Cattedrale nel Gran Tour, ecco il nostro bel gruppetto di pellegrini conquistare finalmente la sommità della storica città siciliana.

Arrivati! Il cammino è compiuto, la Magna Via Francigena è terminata!

Guardiamoli dunque felici in cima alla stupenda scalinata, davanti alla Cattedrale di Agrigento e ai suoi nove secoli di costruzioni, rifacimenti e ampliamenti, imponente, elegante e ricca di straordinarie opere d’arte.

Il compleanno di Gio.

Ma l’arrivo ad Agrigento coincide anche con il compleanno di Gio…

E così, dopo giorni di zaini, scarponi, sudate e polvere, finalmente vediamo le ragazze tutte belle agghindate durante i preparativi per la festa!

Gio ha attraversato momenti molto complicati nella sua vita, ma pur essendo riservato e discreto, nel viaggio ha supportato Saria e Viola nei loro momenti più difficili. E per questa sua grande umanità si è conquistato il festeggiamento più bello, beato tra le donne nella sua amata Agrigento!

La sorpresa finale: il concerto di Saria.

Il viaggio è terminato ma le sorprese non sono finite! Ed ecco il regalo che Saria ha tenuto in serbo per tutti noi, eseguito durante il cammino in una piazzetta della bella Racalmuto, città natale di Sciascia.

Un concerto che non sembra essere un saluto ma un arrivederci. Il suono della sua fisarmonica è ancora gonfio di dolore ma nel suo sguardo intenso, nel suo dialogo interiore con lunghi tasti dello strumento, capiamo che sta compiendo il passaggio alla nuova vita, ma porterà il suo Andrea per sempre con sè.

E forse ora, mentre suona, Saria è proprio in quel luogo segreto del cuore dove ogni tanto si incontrano…

Con questo momento davvero intenso e struggente, salutiamo il nostri amici della Magna Via Francigena e vi diamo appuntamento alle prossime avventure di Abha on the road, in cammino sulla Via degli Dei.

Grafica di Gabriela Ramirez

Se volete immergervi nel mondo di Abha e ripercorrere le prime tappe del cammino “La Magna Via Francigena” vi invitiamo alla visione delle puntate precedenti :

1. La Magna Via Francigena – Un percorso di rinascita in Sicilia, da Palermo alla Valle dei Templi.

2. La Magna Via Francigena – Un “cammino a due” in nome dell’amore.

3. La Magna Via Francigena – Corleone e Prizzi.

4. La Magna Via Francigena – Aragona, la botte del Pellegrino e la Sacra Sindone.

5. La Magna Via Francigena – Il borgo di Cammarata e il Parco di Joppolo

………………..

Rimanendo in terre siciliane, su UAM.TV puoi vedere “Libero nel nome”, intenso documentario sulla vita Libero Grassi, il primo imprenditore che denunciò pubblicamente gli estortori della mafia. Puoi vedere qui il trailer e la scheda dedicata al film nel catalogo pubblico di UAM.TV.

Iscriviti a UAM.TV, la tv della consapevolezza con approfondimenti, film,documentari e voci fuori dal coro.
UAM.TV Voci fuori dal coro-Documentari film e approfondimenti per Un Altro Mondo possibile

Ti è piaciuto quest’articolo? Puoi condividerlo sulla tua pagina social cliccando sulle iconcine qui sotto.

Se hai voglia lasciaci un tuo commento e saremo felici di risponderti.

Lascia un commento

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie e privacy policy. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa.